Ecco come fare un piano di digital marketing per piccole e medie imprese


Se si è titolari di una piccola o media impresa è fondamentale elaborare un piano di digital marketing, grazie al quale si potrà far conoscere il più possibile la propria attività e aumentare in questo modo il numero di clienti. Per ottenere dei risultati tangibili non bisogna dunque lasciare nulla al caso, anzi è bene seguire i passi suggeriti in questa guida.

Pensare a un Sistema di Marketing

Escogitare una strategia di marketing è uno dei migliori passi da compiere per iniziare a muoversi nell'ambito del business. Il sito web è sicuramente parte integrante ma da solo non è sufficiente, poiché bisogna porsi degli obiettivi misurabili con il traffico degli utenti attivi, i contatti e i visitatori.

Stabilire un Target di Riferimento

Bisogna avere le idee chiare in merito al target di riferimento, al fine di proporre l'offerta giusta e non sprecare tempo/risorse che potrebbero essere dedicati a clienti migliori. Nessuna azienda ha un target rivolto a tutti perché si rivelerebbe una scelta alquanto dispersiva e confusa.Un buon punto di partenza potrebbe essere dato dal monitoraggio delle statistiche del proprio sito web, dal quale è possibile analizzare molte caratteristiche dei potenziali clienti come psicologia, l'età e provenienza. A questo può seguire lo studio degli ambienti in cui essi si muovono.

Rendersi Facilmente Reperibili sul Web

Per farsi conoscere dai potenziali clienti è bene rendersi il più possibile reperibili su Internet tramite il SEO, i social network, l'advertising e l'influencer marketing.Grazie a tutti questi elementi si avrà inoltre l'opportunità di costruire delle relazioni e delle collaborazioni proficue.

Sito Web Semplice

Creare un sito web semplice e dalla facile lettura si rivela sempre un'ottima mossa, in quanto gli internauti non hanno voglia di navigare in piattaforme arzigogolate e faticare nelle ricerche dei prodotti/servizi desiderati.

Ricordare sempre che il sito è per loro e non per l'azienda: preferire quindi immagini a lunghi testi e rimuovere effetti speciali come musica o fastidiosi pop up. Viene invece molto apprezzata la presenza di un motore di ricerca interno che velocizza la navigazione e le call to action (inviti all'azione).

Tecnologia

La tecnologia è parte integrante del piano di digital marketing e può comprendere la newsletter oppure il negozio virtuale, decisamente più dispendioso e articolato.Non esiste la migliore tecnologia per tutti, perché bisogna adattarla alla maturità del piano e alle risorse economiche disponibili.

Per le imprese emergenti è consigliato iniziare con l'invio di mail e l'apertura di un blog, per poi evolversi con uno shop virtuale che potrebbe affiancare quello fisico e far aumentare le vendite in luoghi più distanti.

Chiedere Aiuto

Dato che digital marketing è un ambito che cambia in continuazione, bisogna essere costantemente aggiornati e pronti a imparare.Non a caso esistono numerosi professionisti esperti del settore, ai quali è possibile rivolgersi per chiedere aiuto per evitare errori che comprometterebbero il raggiungimento degli obiettivi preposti, per questo ti suggerisco di contattarmi.


6 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon