Cinque buoni motivi per cui un’azienda dovrebbe investire nel marketing digitale


Se vuoi avere delle campagne di marketing inefficaci, obbiettivi non raggiunti, traguardi che ti sembrano lontani, devi solo seguire il tuo istinto e non applicare le giuste tecniche di digital marketing. Ti sembra una cosa assurda?

Allora devi sapere che il 44 per cento delle aziende non applicata alcuna strategia di digital marketing o, se la applica, non lo fa seguendo i giusti principi.

Cos'è il digital marketing?

E' semplice, si tratta di tutte quelle strategie che servono per sfruttare al massimo le potenzialità che ci mette a disposizione l'era digitale.

Per dirla tutta, con Digital marketing si intende l'insieme delle attività di marketing che sfruttano internet per sviluppare la propria rete commerciale e distributiva, analizzare i trend di mercato, identificare il proprio cliente tipo ed adattarne su di esso la propria campagna promozionale.

I cinque motivi per investire in digital marketing

1. Supporta il tuo business proiettando nel futuro

Una buona strategia di marketing digitale ti supporta nei tuoi investimenti perché identifica al meglio il tuo personal buyer. Ti permette di elaborare al meglio la tua campagna promozionale e favorisce al meglio il lancio del tuo prodotto. E questo perché ti avvicina al tuo cliente potenziale e ti permette di conoscerne le necessità e favorisce la tua iniziativa commerciale adattandola alle sue esigenze.

2. I social Network

L'utilizzo dei social network, punto cardine di qualunque strategia di marketing digitale, è fondamentale. Basti pensare che nel mondo una persona su tre ha usato, almeno una volta, un social network nel 2017.

Facebook, per dirla tutta, ha sfondato il muro dei due miliardi di utenti mensili ed è il social preferito in 152 Paesi ed ha una copertura del 91 per cento del pianeta. Instagram registra oltre 800 milioni di contatti mensili e Twitter circa 300 milioni.

In buona sostanza una pagina ben fatta su Facebook può diventare un mezzo di contatto con i tuoi clienti formidabili soprattutto se i contenuti inseriti sono di qualità, corposi, che siano in grado di dare le risposte alle domande del tuo potenziale cliente, il lead. La forza del social di Zuckerberg inoltre, sta nel fatto che ti permette con i suoi mezzi di analizzare e studiare la tua potenziale platea di clienti, indirizzando su di essa la tua campagna pubblicitaria.

N.B. Se non sai cos'è un business manager, un pixel o un Ad set posso aiutarti io nella costruzione della tua prima vera campagna pubblicitaria su Facebook, contattami subito per un preventivo!

3. Creare legami con il cliente

Fino a qualche anno fa c'era una netta distinzione tra il venditore ed il cliente. Tanto più il primo era bravo e convincente, tanto più il secondo ordinava la merce per il suo punto vendita.

Oggi non è più così.

Chi compra vuole avere un rapporto diretto con chi vende in maniera paritaria. Ecco perché è necessario creare dei canali preferenziali d comunicazione con la propria clientela.

Canali di comunicazione diretti ed immediati capaci di dare delle risposte efficaci ai dubbi dei lead.

4. Ottimizzare il budget

L'incubo di ogni azienda è rientrare nei budget. Ottimizzare i costi, fare efficienza.

Il digital marketing ti dà una grossa mano nel riuscire in questo perché ti permette di canalizzare in maniera ottimale i flussi di denaro da investire.

Una strategia mirata su un cliente che hai studiato in maniera dettagliata ti agevola nella costruzione della campagna pubblicitaria e ti focalizza gli investimenti riducendo le spese, migliorando la qualità del prodotto agevolandoti nelle scelte dei materiali.

5. SEO e web pages

Posizionare il proprio prodotto nei giusti posti all'interno dei motori di ricerca è l'obbiettivo i ogni strategia di marketing digitalizzato.

La partita si gioca lì propria su quella classifica che determina la scelta del cliente.

Il posizionamento SEO, acronimo di Search Engine Optimization ossia ottimizzazione nei motori di ricerca, è il terreno di scontro tra tutti gli esperti di digital marketing.

Sono nati studi di consulenza per il posizionamento SEO e sono molto gettonati dai CEO di aziende che guardano al mercato con una vision proiettata nel futuro.

I consulenti SEO ti aiutano nella scelta migliore dei contenuti per avere testi redatti in in maniera tale che i motori di ricerca possano portare le tue pagine ai primi posti nelle ricerche effettuati dai lead, per tua fortuna tra i servizi che offro ai miei clienti rientra anche il posizionamento SEO.

Una volta che la pagina è posizionata nel modo migliore, il potenziale cliente, deve avere le risposte alle richieste che lo hanno portato a fare la ricerca su Google. Ed è lì che la partita si deve vincere.

Dare le risposte corrette vuol dire trasformare il lead in cliente, fidelizzarlo al proprio marchio ed acquisirne la fiducia.


0 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon