Perché il content marketing è importante per la tua azienda?


Spesso e con sempre maggiore frequenza si sente parlare di Content Marketing. Ma di cosa si tratta?

Proprio per questo, in apertura, è giusto definire in maniera sufficientemente esaustiva, il termine appena menzionato. Per Content Marketing si intende infatti una tecnica facente parte dello sconfinato universo del marketing consistente nel progettare, curare e trasmettere contenuti di ogni genere e tipologia, allo scopo di trovare nuovi potenziali clienti o di mantenere quelli già acquisiti.

Tutte le aziende, sia neonate che ormai consolidate col tempo, le quali riescono a sfruttare in maniera fruttuosa codesto strumento, riescono più facilmente e velocemente a crearsi una identità talmente forte da far sentire i propri clienti parte di una grande famiglia, una famiglia nella quale i confini vedono sempre più accrescere ed allargare i propri confini.

L'acquisto del bene o del servizio pubblicizzato dall'azienda che fa uso del Content Marketing non è esclusivamente finalizzato alla mera soddisfazione di un banale bisogno, ma esaudisce anche e soprattutto l'appartenenza sempre più marcata a quella che potrebbe definirsi una comunità virtuale vera e propria.

Vasta e variegata potrebbe essere la gamma dei brand che hanno riscosso notevole successo grazie anche e soprattutto al Content Marketing. Da RayBan a Vespa fino ad arrivare ad Apple, molteplici sono i casi esemplificativi tangibili.

C'è chi sostiene che il Content Marketing è figlio della vecchia ed ormai obsoleta pubblicità, affermazione che in parte può considerarsi più che veritiera. Detto questo, opportuno sarebbe a questo punto sostenere che il Content Marketing non rappresenta affatto un mezzo adatto a vendere in maniera diretta.

Infatti, scopo principe di quest'ultimo è di costruire un legame forte ed il più possibile duraturo con il cliente o potenziale tale, in maniera tale che l'acquisto da parte di questo del prodotto o del servizio promosso non si limiti soltanto ad un passeggero ed unico fenomeno, ma che si protragga nel tempo, costantemente ed in modo abituale, con conseguenti effetti positivi anche per quanto riguarda il fatturato finale.

I vecchi messaggi pubblicitari, espletati tramite mass media che vanno dalla televisione ai giornali cartacei, sono diventati ormai talmente monotematici e standardizzati da non riuscire ad attirare più l'attenzione di un cliente che sempre di più si affida a consigli provenienti da amici, familiari o persone della quale si fida ciecamente.

Pertanto, se vero che un messaggio correttamente progettato e trasmesso mediante il Content Marketing costituisce senz'altro una valida alternativa alla routinaria pubblicità, è altrettanto vero che, contrariamente a ciò che si potrebbe erroneamente credere, non è affatto necessario avere a propria

disposizione somme di denaro esose.

Passando ora alla parte fattiva vera e propria, diversi risultano essere i passaggi, tutti contraddistinti da eguale importanza, necessari affinché possa essere creata una buona strategia di Content Marketing:

1) primo passaggio consiste nello stilare una lista contenente tutti gli obiettivi che si desidera perseguire;

2) secondo, è ovviamente necessario stabilire il target di popolazione al quale riferire il messaggio in questione. Ideando una strategia che, per linguaggio e contenuti, si adatti bene alla fascia di consumatori alla quale ci si intende rivolgere, è già un passo se non altro importante;

3) terzo step è il piano editoriale, nel quale bisogna avere idee chiare riguardo ai contenuti da condividere;

4) dopo aver stabilito la road map da seguire, si può passare ai contenuti veri e propri, i quali possibilmente non devono mai e poi mai essere troppo generici;

5) distribuzione dei contenuti, con la scelta del canale di utilizzare che non è affatto un particolare di secondaria e risibile importanza;

6) dopo un certo periodo di tempo, bisogna passare ad analizzare i risultati che sono stati ottenuti;

7) se i risultati non sono stati soddisfacenti, mai disperare. E' sufficiente ottimizzare l'attività, magari variando la struttura ed il tema del messaggio trasmesso.

Qualora avessi bisogno di creare un piano di content marketing contattaci.


5 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon